L’arte può diventare una vera e propria terapia.

Fare arte fa bene all’anima e sviluppa ciò che di creativo ognuno di noi possiede, a volte senza neppure saperlo.

L’arte-terapia viene scoperta intorno agli anni 40 e in particolare veniva utilizzata come modalità di cura per i reduci di guerra traumatizzati e per i pazienti degli ospedali psichiatrici.

All’inizio veniva praticata solo da alcuni artisti che si rendevano disponibili ma in seguito, considerati i grandi risultati, è divenuta una disciplina autonoma, tanto da essere così definita, soprattutto per la cura di diversi disturbi psicologici e sociali.

UNA CURA CHE NON RICHIEDE MEDICINE

I lavori artistici sono l’espressione del mondo interno, le fantasie, le emozioni e i pensieri e danno modo di farne una forma visibile ai propri vissuti.

Perciò, attualmente l’arte-terapia viene utilizzata in contesti di riabilitazione e terapia. Oggi è inserita negli asili nido, negli “Alzheimer Cafè” nelle scuole di diverso grado, nelle carceri, in alcuni ospedali e hospice.

L’arte-terapia ha sempre qualcosa da offrire facilitando l’espressione delle ricchezze interiori di ogni individuo.

L’ARTE HA TANTE SFACCETTATURE E PUO’ AIUTARE A MIGLIORARE LA SALUTE

Attraverso le diverse forme artistiche, ogni persona riesce ad esprimere se stessa, come a volte purtroppo non è in grado di fare nella propria vita quotidiana. 

L’arte-terapia viene utilizzata per pazienti che soffrono di disturbi psicologici oppure che hanno difficoltà a socializzare.

E’ un metodo che può essere adottato da tutti coloro che hanno bisogno semplicemente di ritrovare calma e serenità e staccare dallo stress e dalla frenesia della vita di tutti i giorni.

Esistono in commercio libri con disegni da colorare specificamente studiati e adatti per le persone adulte.

Infatti, colorare un disegno non è solo un’attività adatta a un bambino, ma è un metodo per ritrovare il proprio equilibrio e la serenità.

Un aiuto per il cervello, che fa lavorare i 2 emisferi contemporaneamente.

Il risultato? Beh, dal momento in cui si comincia a dipingere, l’umore e l’atteggiamento cambieranno in meglio.

DIPINGERE PER SENTIRSI PIU’ FELICI

La pittura è un’attività stimolante, arricchente e gratificante che ci aiuta a guardare la vita da un lato più positivo.

Non so se avete mai sentito parlare di arte in forma di terapia, eppure l’arte-terapia ha dimostrato di avere sorprendenti successi, nonostante si differenzi dalla psicoterapia tradizionale, in quanto i benefici ottenuti sono stati davvero notevoli.

Grazie all’arte, che sia di qualsiasi forma, la pittura, piuttosto che la scultura o la danza, si ottengono enormi benefici per la salute psicologica in quanto si riesce a esprimere il proprio stato d’animo dando sfogo a pulsioni inconsce, quello stato d’animo più intimo e riservato che spesso è nascosto anche a se stessi.

Non ci vuole un talento particolare, ma solo la libertà di esprimere se stessi, senza preoccuparsi del risultato finale, solo lasciandosi andare alle emozioni che scaturiscono.

L’Arte-terapia può essere davvero utile soprattutto per i bambini, per quelli più piccoli è un metodo di liberazione perché lo vivono come un gioco, ma è adatto anche per gli adolescenti che possono comunicare non attraverso le parole dette.

Infine anche per gli adulti l’arte-terapia è molto utile nell’elaborazione delle emozioni e delle sensazioni che lottano nel loro interno.

Gli arte-terapisti sono addestrati nelle arti e nella terapia e sono in grado di guidare il paziente attraverso il processo di espressione creativa.

Sono in grado di fornire una visione delle creazioni e aiutare a comprendere alcuni aspetti di se stessi dei quali forse non se ne conosceva l’esistenza.

L’arte-terapia può portare ad un generale senso di sollievo e di salute generale sia a livello fisico che mentale.

Esiste una grande varietà di possibilità di utilizzo dell’arte-terapia, per la cura di tutta una serie di disturbi, malattie e disabilità.

In sostanza l’arte-terapia può aiutare a migliorare non solo i sintomi mentali, emotivi ma anche fisici, tra cui anche a ridurre il dolore, l’ansia e la tensione.

L’arte quindi migliora la vita di molte persone e sappiamo quanto bisogno ce ne sia al giorno d’oggi, considerando la situazione che stiamo vivendo tutti.

E’ ideale soprattutto per i bambini, dei quali parlerò ancora….

Se vi è piaciuto l’argomento scrivete le vostre impressioni.

Lascia un commento